venerdì,21 Giugno 2024

HomeEnogastronomiaSALUMI D'IRPINIA

SALUMI D’IRPINIA

I profumi e i sapori di una volta ancora resistono intorno ai salumi d’Irpinia, siano pancetta, soppressata, salsiccia, lonza o capicollo. La qualità delle carni utilizzate e la cura scrupolosa nei processi di preparazione rendono questo prodotto una delle eccellenze della gastronomia irpina.

Gli insaccati, si sa, sono tra i vanti della provincia, lì dove, non a caso, la macellazione del maiale è ancora un rito senza tempo, tra i più attesi dell’anno. In un terra a vocazione contadina non poteva essere altrimenti. Così, sulle tavole di case e agriturismi, di ristoranti e vinerie, troviamo una scelta abbondante di questi prodotti derivati dalla più genuina tradizione, che facilmente si accompagnano a un buon bicchiere di vino.
In molti centri, piccoli laboratori artigianali e più attrezzati salumifici, di tipo quasi industriale, sono i luoghi dove si preparano e confezionano queste prelibatezze, da gustare in tutto il periodo dell’anno. Spesso è una passione familiare, tramandata di generazione in generazione, a dare vita a questi posti. Esperienze decennali, sia di tipo tecnico sia gestionale nel settore della lavorazione, trasformazione e commercializzazione della carne. Tanti i nomi e le etichette oggi sul mercato. Tante le garanzie per i consumatori che sanno di poter acquistare un prodotto artigianale, ispirato alle antiche ricette tradizionali irpine. Del resto gli ingredienti che si usano per preparare gli insaccati sono semplici: carni selezionate, sale, spezie e aromi naturali. Sarà il lavoro di mani sapienti e la stagionatura a fare il resto.
La vendita, nel tempo, si è diversificata. Dalle rivendita diretta presso i salumifici a quella online. Sono tanti ormai i siti internet dove poter acquistare questi prodotti, evidentemente nati per attirare una fetta ancora più larga di consumatori, in tutta Italia. Sui portali non mancano così veri e propri shop dove mettere i salumi d’Irpinia nel carrello virtuale della spesa, per poi vederseli recapitare comodamente a casa. È un mercato in espansione, su cui diversi imprenditori hanno scommesso. Se l’e-commerce del vino era cosa scontata e più facile da realizzare, gli scettici riguardo la vendita sul web dei salumi si sono dovuti ricredere. Grazie al miglioramento della logistica, e attraverso un packaging adeguato che salvaguarda la freschezza dei prodotti, la sfida è stata vinta. Ma si può fare sempre meglio. Intanto, i consumatori più affezionati, figli di questa terra, non mancheranno certo mai di acquistare i salumi e gli insaccati presso i supermercati addetti alla rivendita o direttamente presso i laboratori, gustando il piacere di avere a che fare con chi da decenni porta avanti questa tradizione.

ALTRI ARTICOLI

I più Popolari