sabato,24 Febbraio 2024
spot_img
HomeEnogastronomiaCiarcia, un Natale tutto da gustare

Ciarcia, un Natale tutto da gustare

È arrivato il periodo più magico dell’anno, quello in cui le strade si riempiono di luci e decorazioni e tutto assume, di colpo, un sapore diverso. Natale è il tempo da dedicare alle persone care. È il tempo dei doni da condividere con gli amici, con la famiglia. Ciascuno racchiude l’amore di chi li fa e la gioia di chi li riceve.

Lo showroom Ciarcia è il posto perfetto per trovare regali unici e graditi da mettere sotto l’albero. La gastronomia di Venticano propone vere perle di bontà e ricercate chicche gastronomiche provenienti da ogni regione italiana. Oltre ai salumi del prosciuttificio della famiglia Ciarcia, è possibile trovare un’ampia selezione di prodotti che spaziano dal dolce al salato: formaggi, pasta, legumi, sottoli, dolci da forno, panettoni artigianali, vini e distillati. I prodotti sono acquistabili singolarmente o in eleganti box regalo. Il team Ciarcia vi affiancherà per creare una confezione unica e personalizzata.

Il Natale firmato Ciarcia è un’esperienza gastronomica a trecentosessanta gradi.

Agli acquisti, infatti, si può affiancare una squisita degustazione di salumi e formaggi accompagnata da un buon bicchiere di vino.
Il punto vendita Ciarcia è un riferimento per la gastronomia di qualità per tutto il resto dell’anno. È un progetto innovativo e ricco di iniziative, come ci racconta la responsabile Wanda Ciarcia: “Nel punto vendita è possibile acquistare i salumi di nostra produzione ma siamo sempre alla ricerca di prodotti artigianali che sposano la nostra stessa filosofia aziendale. Abbiamo anche ampliato gli spazi esterni dedicati agli aperitivi e agli eventi in cui a fare da protagonista è sempre il prosciutto”.

I SALUMI CIARCIA SONO SINONIMO DI BONTÀ E AUTENTICITÀ, CAPACI DI DELIZIARE OGNI PALATO E SODDISFARE LE ESIGENZE DI CONSUMATORI SEMPRE PIÙ ATTENTI A CIÒ CHE MANGIANO. SONO IL FRUTTO DI UN LAVORO ARTIGIANALE CHE COMBINA TRADIZIONE E INNOVAZIONE.

 

Fiore all’occhiello della produzione sono il Prosciutto Irpino P.A.T (Prodotto Agroalimentare Tradizionale); la Goccia Irpina, ricavata da cosce di suino adulto, stagionate naturalmente per almeno 14 mesi; il Nero Casertano, un prosciutto ottenuto dalle cosce posteriori di suini appartenenti ad un’antica razza casertana, fra le più rinomate del sud Italia. Alla base della loro preparazione c’è un unico segreto: l’utilizzo di ingredienti semplici e genuini, all’insegna delle vecchie tradizioni contadine del territorio e degli autentici sapori irpini.

Veronica di Furia
Veronica di Furiahttp://www.xdmagazine.it
Laureata in Scienze della Comunicazione, collabora da dieci anni con aziende e agenzie di comunicazione come copywriter. Che si tratti di carta stampata o web, la sua più grande passione è la scrittura.
ALTRI ARTICOLI
- Advertisment -spot_img

I più Popolari