venerdì,23 Febbraio 2024
spot_img
HomeEditorialiL’ARTE DELL’ALLENAMENTO QUOTIDIANO ALLA RESILIENZA

L’ARTE DELL’ALLENAMENTO QUOTIDIANO ALLA RESILIENZA

L’arte come lo sport spinge a scegliere di agire senza esitazione, senza paure, senza rimuginare. Provare e riprovare fino alla vertigine. E’ un invito a sperare sognare vivere.

L’arte come allenamento quotidiano alla resilienza. Non è un gioco. E’ una palestra di vita in grado di veicolare insegnamenti fondamentali, utili per la crescita individuale.

E’ il racconto di ciascuno di noi, delle nostre forze e delle nostre debolezze, dei nostri eroismi come dei nostri abissi. E così dei successi o dei fallimenti. E’ sul campo della realtà che l’uomo si rivela per quello che è: una creatura fragile e imperfetta ma nel contempo tenace e determinata. Guai ad arrendersi a porsi dei limiti. Si vive per realizzare i sogni.
L’esistenza di ognuno è in fondo un’opera d’arte. E attraverso la pratica di esercizi quotidiani ciascuno gioca la partita della sua vita, la più importante o la più difficile.

In fondo siamo un impasto di esperienze emozioni ricordi desideri ambizioni.

Non c’è intelligenza artificiale che tenga al cospetto del groviglio sentimentale umano.

Non c’è tecnologia che possa supplire l’anima del mondo. Ogni additivo non sarà mai sostitutivo della specie umana. Dietro un intruglio c’è spesso un imbroglio.

Sta alla natura umana al suo libero arbitrio scegliere cosa fare da che parte stare e soprattutto come fare a scansare il baratro finale. Creare ricercare sperimentare sono l’infinito del progresso dello sviluppo della modernità. Sono le cifre umane che celano l’anelito alla divinità. E sono la spinta che sta dietro a ogni grande civiltà.

Funziona così dalla notte dei tempi. L’umanità è in continuo movimento. E questo determina il cambiamento. Nel bene o nel male è il leit motiv di ogni società, dalle caverne alle megalopoli a ogni latitudine. L’effetto-sorpresa è la costante della storia umana.

Spoilerare il seguito equivale a rovinare una trama: non è una prerogativa che ci compete.

Barbara Ciarcia
Barbara Ciarciahttp://www.xdmagazine.it
Direttore Responsabile di XD Magazine. Giornalista professionista, corrispondente de Il Mattino, docente di ruolo all’IC ‘Giovanni Pascoli’ di Frigento. Laureata alla Federico II di Napoli, allieva dello storico socialista Gaetano Arfe’. Ha studiato pianoforte al Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino con il maestro F. Nicolosi. Ha pubblicato con Delta 3 “Irpinia, alle radici di un viaggio”. Conduttrice di eventi e manifestazioni.
ALTRI ARTICOLI
- Advertisment -spot_img

I più Popolari