‘Teatro d’Europa’, sulle tracce di don Renzulli