03 Maggio
2017
di Veronica di Furia
In evidenza

Reggia di Caserta: ciak, si parte

È una delle residenze reali più grandi al mondo, nel 1997 è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità, nel 2016 è stato il dodicesimo sito museale statale italiano più visitato con più di 600.000 visitatori. La Reggia di Caserta non è solo il simbolo della provincia campana ma anche una fabbrica della cultura meridionale. Non...

Pubblicato il 3 maggio 2017 in Ad un'ora da qui, Lifestyle Continua a leggere
03 Maggio
2017
di Valerio Massimo Miletti
In evidenza

Morra, un castello da favola

Visito il castello di Morra De Sanctis in un pomeriggio estremamente ventoso, guidato da Francesco Pennella, della locale Pro Loco, che con la sua competenza e cortesia mi accompagna in tutte le fasi dell’escursione. La posizione è dominante, come è giusto che sia, ed il panorama che si gode dal piazzale antistante al castello è davvero mozzafiato....

Pubblicato il 3 maggio 2017 in Luoghi, Territorio Continua a leggere
03 Maggio
2017
di Roberta Brogna
In evidenza

“Non volevo diventare un boss”, il libro della star di Gomorra Salvatore Esposito

Giovani e meno giovani attendono impazienti all’interno della sala Dipartimento DEMM dell’Università del Sannio l’arrivo dell’attore Salvatore Esposito, conosciuto dal grande pubblico per aver interpretato magistralmente il personaggio di Genny Savastano nella serie televisiva Gomorra, ispirata al best seller di Roberto Saviano. Salvatore Esposito ...

Pubblicato il 3 maggio 2017 in Cultura, Libri Continua a leggere
03 Maggio
2017
di Veronica di Furia
In evidenza

La voce e l’incanto di Enrica Musto fra i grandi dell’opera

Ha soli 18 anni ma ha già tempra da vendere Enrica Musto, la giovane cantante lirica soprano, originaria di Montemiletto. Seppur giovanissima, ha già partecipato a diverse manifestazioni e concorsi lirici. Fra questi, il Concorso Internazionale di canto lirico di Verona riuscendo a classificarsi terza nell’edizione del 2015. Il suo talento non pass...

Pubblicato il 3 maggio 2017 in Cultura, Spettacolo Continua a leggere
03 Maggio
2017
di Valerio Massimo Miletti
In evidenza

Le terre di Valter: la sfida di una piccola grande cantina

Terre di Valter è una piccola Cantina che deve il suo nome al compianto Valter Landi, scomparso prematuramente nel 2003. Valter, appassionato di vini, aveva iniziato a programmare questa attività, creandone tutti i presupposti ed acquistando dei terreni nel Comune di Torre Le Nocelle, purtroppo senza riuscire a portarla a termine. Ma i suoi giovani...

Pubblicato il 3 maggio 2017 in Luoghi, Territorio Continua a leggere
03 Maggio
2017
di Roberta Brogna
In evidenza

Aldo Cazzullo: “Gli uomini hanno avuto sempre molta paura della libertà delle donne”

“La donna ha sempre avuto qualcosa in più, ora però ne è consapevole”. Si può sintetizzare con queste parole il pensiero di Aldo Cazzullo, giornalista, scrittore, inviato, editorialista de Il Corriere della Sera, per il quale ha seguito i principali avvenimenti italiani ed internazionali. Se ne è parlato a margine dell’incontro “Il giornalismo: la ...

Pubblicato il 3 maggio 2017 in Persone, Territorio Continua a leggere
02 Maggio
2017
di Marcello Curzio
In evidenza

Brigantaggio, l’altra storia del Cilento. Da Agropoli al Vallo di Diano, le cronache ignote di briganti e “drude” contro i Savoia

I nomi dei briganti e delle brigantesse che si opposero ai Savoia da Sala Consilina al Vallo di Diano, da Agropoli a Camerota ignoti alla grande storia. Da Giuseppe Tardio, l’avvocato brigante alle “drude” Maria Rosa Marinelli, Filomena Cianciarulo e Reginalda Rosa Cariello. Storie inedite appunto, e a oggi mai rese note, di brigantaggio a sud di S...

Pubblicato il 2 maggio 2017 in Storia, Territorio Continua a leggere
02 Maggio
2017
di Fiorenzo Iannino
In evidenza

Ariano 1715: il testamento del Vescovo

Monsignor Giacinto Della Calce, nato nel 1649 in una famiglia della piccola nobiltà salernitana e sacerdote dell’ordine teatino, fu vescovo di Ariano dal 3 giugno 1697 fino alla morte, avvenuta il 25 luglio 1715. Giunto sul tricolle, il vescovo si impegnò a fondo per la ricostruzione del seminario diocesano, semidistrutto dai terremoti del 1688 e d...

Pubblicato il 2 maggio 2017 in Storia, Territorio Continua a leggere