Maria Felicia Salerno, la dirigente vicina alla gente