Guerino Bellarosa , dall’Irpinia fino in Germania a suon di sax